Stampa

Una grande Cena del Volontariato, un grande abbraccio nel cuore di Viterbo

Questa è una storia di numeri, solamente perché dovrebbero rendere meglio l'idea. Centocinquanta associazioni, una Consulta, più di 800 commensali, decine di ragazzi della Scuola Sottufficiali dell'Aviazione, decine di volontari e i ragazzi speciali Be Different di Juppiter. Tutti insieme per la grande cena del Volontariato, andata alla grande, di sabato sera a piazza del Comune.

Stampa

In bocca al lupo ai nostri amici Colombaioni

Una grande famiglia del circo: i Colombaioni; a Viterbo con uno spettacolo sui dinosauri destinato a lasciare il segno. Una famiglia circense che ha fatto la storia del circo in Italia, da lungo tempo grandi amici di Juppiter.

Stampa

In centinaia sotto l'albero di don Mazzi

In centinaia sotto al “Grande Albero” di don Antonio Mazzi. Auditorium di Santa Maria in Gradi pieno in ogni ordine e grado di posti venerdì sera per il musical messo in scena dal fondatore di Exodus e dai suoi ragazzi di Juppiter.

Stampa

Don Mazzi: “Un grande albero come bussola per liberare le potenzialità dei nostri figli”

Don Antonio Mazzi è stato venerdì 8 gennaio a Viterbo per 'Il Grande Albero'. Un musical, che nasce da una delle parabole del fondatore della comunità Exodus. Il tutto in scena presso l'Auditorium di Santa Maria in Gradi, all'interno del rettorato Unitus. Al centro i ragazzi, in particolar modo gli adolescenti e gli anni più delicati per la loro crescita e formazione. Un'iniziativa voluta da Juppiter e Comune di Viterbo, Assessorato alla Cultura. Don Mazzi è il fuoco d'origine di Juppiter, costola viterbese di un progetto nazionale di grande rilevanza e impatto che è appunto Exodus. Ne abbiamo approfittato per intervistarlo.